UNICOOP FIRENZE:CHI HA DETTO CHE FACCIAMO SOLO VERTENZE!!! MAGAZZINO CEDI SCANDICCI UNICOOP FIRENZE!!! DOPO VENT’ANNI SI RICOMINCIA AD ASSUMERE, MA SOLTANTO CON USB!!!

Firenze -

CHI HA DETTO CHE FACCIAMO SOLO VERTENZE!!!

MAGAZZINO CEDI SCANDICCI UNICOOP FIRENZE!!!

DOPO VENT’ANNI SI RICOMINCIA AD ASSUMERE,

MA SOLTANTO CON USB!!!

 

Le ultime assunzioni risalivano al 2000, anno di inaugurazione del magazzino dei Pratoni di Scandicci della Unicoop Firenze….poi più niente.

Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil, avevano dato il benestare alla terziarizzazione della logistica dell’Unicoop, con un accordo molto discutibile dal punto di vista sindacale.

 

Si era aggiudicata l’appalto la Cooperativa CFT, fiore all’occhiello della Lega delle Cooperative, specializzata nella fornitura di mano d’opera, prevalentemente composta da lavoratori migranti e con un costo del lavoro molto concorrenziale. La stessa CFT che 19 anni dopo si troverà intrappolata nel più grande buco di bilancio della sua storia quasi cinquantennale, stimato per difetto in 108 milioni di Euro e con i libri contabili in Tribunale, nella speranza di ottenere un concordato in bianco dal Giudice curatore fallimentare, per cercare di rimanere a galla.

 

Nel mezzo di questo ventennio si è visto un po’ di tutto, ma la cosa più importante è stata la caparbietà dei dipendenti Unicoop nel mantenere la presenza capillare, che li porterà nel 2010 a confluire nel sindacato USB, unico soggetto sindacale da quasi 10 anni nella logistica.

 

Sarà questo sindacato che con l’aiuto dei lavoratori impiegati, che la qualità del lavoro offerto dalle proprie maestranze in un ambiente più accettabile e sereno possa essere la chiave di svolta per offrire un servizio qualitativamente superiore a clienti e soci consumatori di Unicoop Firenze.

 

Tra la fine del 2018 e i primi mesi del 2019 il sindacato USB con la sua RSU ha portato a casa 12 assunzioni a tempo indeterminato, tra le quali 10 preparatori di merci al reparto ortofrutta e due autisti consegnatari del reparto trasporti.

 

Un importante obbiettivo quello raggiunto per USB, organizzazione in forte espansione all’interno di Unicoop Firenze in grado di dare risposte certe e oneste ai lavoratori.

 

Un risultato quello dei magazzini, conseguente anche allo spirito collaborativo volto al rispetto dei ruoli senza pregiudiziali alcune, espressione dell’attuale direzione della logistica recentemente insediata.

 

Firenze 06/03/2019

 

COORDINAMENTO USB

UNICOOP FIRENZE