Comunicato Gkn Driveline Firenze

Firenze -

A tutti i dipendenti in forza nello stabilimento Gkn Driveline Firenze, denunciamo una situazione lavorativa critica :

 

 

 

 L’aumento del carico di lavoro. Oltre all’ approvvigionamento delle linee di produzione i carrellisti si devono occupare di altre mansioni, che rallentano il rifornimento delle linee, come il “trenino”, lo smaltimento della spazzatura e la rimozione del cartone. Inoltre sono sottoposti a estenuanti ore di straordinario. Di conseguenza i lavoratori spesso ricevano sia richiami verbali che contestazioni disciplinari.

 

 

 L’organizzazione lavorativa del magazzino non consente uno svolgimento continuativo del lavoro in quanto vi è una perdita di tempo per il ritrovamento e il ricollocamento del materiale utile per la produzione nelle linee e per le spedizioni.

 

 

Riteniamo opportuno l’inserimento di nuovo personale come già comunicato e indicato nell’ assemblea tenutasi il 01/07/2015 tra direzione Gkn, Easy Group, Rsu e USB in cui si riteneva opportuno l’ inserimento di 5/6 lavoratori della cooperativa che all’epoca della ristrutturazione Gkn 2013 furono dirottati su altri appalti e che vivono una situazione occupazionale precaria e difficoltosa.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni