CONTRO IL LICENZIAMENTO DEI DUE DELEGATI SINDACALI PAOLO E ANDREA

Firenze -

CONTRO IL LICENZIAMENTO DEI DUE DELEGATI SINDACALI PAOLO E ANDREA

 

SCIOPERO GENERALE DI OTTO ORE  IN TUTTI I SETTORI PRODUTTIVI DELLA TOSCANA NON INTERESSATI DALLA L.146/90.

 

LA PROCLAMAZIONE DI UNO STATO DI AGITAZIONE CON UNA RICHIESTA DEL CONFRONTO E LA NECESSITA’ CHE L’AZIENDA CORRISPONDA IL NUOVO PREMIO DI RISULTATO. E’BASTATO QUESTO ALLA CSO S.R.L. DI SCANDICCI PER LICENZIARE IN TRONCO DUE NOSTRI DELEGATI SINDACALI: PAOLO BONARDI E ANDREA SARTI.

 

UN ATTACCO GRAVISSIMO, CHE DEVASTA LE FAMIGLIE DI PAOLO E ANDREA COLPEVOLI DI AVER SVOLTO AL MEGLIO IL LORO RUOLO SU MANDATO DI UN’ ASSEMBLEA DEI LAVORATORI.

 

UN TENTATIVO DI METTERE A TACERE UN ORGANIZZAZIONE SINDACALE CHE  SI BATTE IN MANIERA CONCRETA PER I DIRITTI, LA DIGNITA’ DEI LAVORATORI E DELLE LAVORATRICI.

 

               LUNEDI 13 DICEMBRE 2021

 

ORE 10.00 PRESIDIO DAVANTI AI CANCELLI DELLA FABBRICA CSO S.R.L. DI SCANDICCI!!

TUTTI I LAVORATORI E LE LAVORATRICI SONO CHIAMATI A PARTECIPARE PER CHIEDERE LA REINTEGRA IMMEDIATA DI PAOLO E ANDREA.

PER DIFENDERE IL DIRITTO ALL’AGIBILITA’ SINDACALE NEI LUOGHI DI LAVORO, PERCHE’ NON RIACCADA AD ALTRI LAVORATORI DI ALTRE ORGANIZZAZIONI SINDACALI!!

 

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati