FESTIVITA' 4 NOVEMBRE!!! GAME OVER!!!

Firenze -

Con sentenza n° 330/2018 del 15 maggio ultimo scorso, si conclude la terza e ultima vertenza del secondo scaglione di lavoratori sulla ex festività del 4 novembre.

Unicoop Firenze viene condannata al pagamento degli arretrati ai lavoratori che hanno fatto ricorso al giudice del lavoro di Firenze e al pagamento delle spese processuali fin qui sostenute, un bilancio positivo per Usb e il proprio studio legale, che porterà in quattro anni alla vittoria legale circa 150 lavoratori dei Magazzini , Uffici e Punti di Vendita ai quali Usb farà avere rimborsi per festività non retribuite per un importo di circa 450 euro per i cinque anni non prescritti.

 

Il bilancio maggiore però lo porterà a casa Unicoop Firenze che in vent'anni di festività non retribuite ai propri dipendenti risparmierà si è stimato in difetto e con interessi annessi circa 320000 all'anno per un totale di SETTE MILIONI DI EURO...

senza contare quelli che sta continuando a risparmiare poiché non più dovuta.

 

Ad essere precisi gli unici dipendenti ai quali veniva pagata la festività erano i dipendenti degli ex Ipercoop che l'hanno riscossa fino al novembre del 2012, poiché con l'entrata in vigore del Contratto Integrativo Aziendale nel gennaio 2013 le organizzazioni sindacali Cgil/Cisl/Uil rendendosi conto dell'errore commesso da Unicoop Firenze, invece di firmare un accordo per estendere a tutti i dipendenti la festività e relativi arretrati e sanare l'errore, firmeranno ironia della sorte un accordo per toglierla anche ai 2000 dipendenti Iper che l'avevano retribuita cosi come riportato dal punto “3” pagina 29 del Cia 2013

“ULTERIORI TRATTAMENTI DI ARMONIZZAZIONE”

Le parti convengono che a far data dall'anno in corso(2013) non sia più riconosciuto il pagamento delle festività(spostata a domenica) del 4 novembre.

 

togliendo di fatto salario e diritti ai dipendenti Coop senza niente in cambio ...ovviamente.

 

Firenze 30/05/2018

Coordinamento Usb Unicoop Firenze

unicoop.firenze@usb.it

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni