Firenze: Ipermercato Panorama sciopero il 26 Aprile

Firenze -

PROCLAMA

DUE ORE di SCIOPERO

Sabato 26 Aprile 2014

 

 

Perché aderire allo sciopero?

 

1) perché l'Azienda pretende che i full time devono lavorare 26 Domeniche senza cercare alcun accordo, senza confrontarsi con nessuna delle organizzazioni sindacali e senza stabilire nessuna regola (per esempio: equa distribuzione dei turni di lavoro e favorire la volontarietà della prestazione)

 

2) perché l'Azienda si rifiuta di rendere partecipi i lavoratori in merito alla nuova organizzazione del lavoro (famosa e inquietante ODL).

 

3) perché l'Azienda si rifiuta di rendere partecipi i lavoratori in merito a ciò che accadrà dopo l'imminente chiusura della cassa integrazione straordinaria che NON PUÒ ESSERE PROROGATA.

 

4) perché l'Azienda NON FA NIENTE PER IL RILANCIARE IL PUNTO VENDITA DI CAMPI BISENZIO e quindi per aumentare il fatturato, concentrandosi solo sul taglio del costo del lavoro, mettendo a rischio posti di lavoro.

 

5) perché Capi Reparto, Capi Area e Direttore continuano a lavorare la domenica in regime di straordinario, contribuendo ad aumentare in modo significativo il costo del lavoro.

 

6) perché nel momento in cui viene dichiarato un esubero di personale, non è coerente porre dei paletti su ferie e permessi, né tantomeno concedere poi i giorni "proibiti" a quelle persone che si sono dimostrate disponibili a lavorare la domenica.

 

7) perché non è assolutamente tollerabile che l'Azienda investa nelle casse automatiche che per loro stessa natura comporteranno altro esubero di personale.

 

USB invita TUTTI i lavoratori ad aderire allo sciopero poiché questi SETTE punti riguardano tutti i dipendenti, sia part-time che full-time, di qualunque area e livello di appartenenza.

 

Si ricorda ancora una volta che lo sciopero è un diritto inalienabile.

TUTTI POSSONO ADERIRE: tesserati USB, tesserati di altre organizzazioni sindacali, non tesserati.

 

Lo scioperò verrà attuato con le seguenti modalità:

presidio di fronte all’ingresso dei Gigli dalle 11 alle 13. Chi è in  turno dalle 11 alle 13 è pregato di scioperare in quelle due ore e partecipare al presidio, altrimenti sciopererà le ultime due ore del proprio turno.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni