Firenze: LUNEDÌ 9 MAGGIO 2016 ore 21 ASSEMBLEA Lavoratori Genitori della scuola dell'infanzia e degli asili nido

Firenze -

AI LAVORATORI, AI GENITORI, AI CITTADINI, ALLA STAMPA

L’amministrazione fiorentina ha bandito una nuova gara d’appalto per dare in gestione all’esterno il tempo pomeridiano di altre 29 sezioni delle scuole dell’infanzia comunali. In continuità con quanto già avvenuto lo scorso anno - e con quanto accade ormai da anni anche per i nidi pubblici - non si arresta, dunque, un percorso di apertura al privato che sfalda e impoverisce quei percorsi formativi di qualità destinati alle nostre bambine e ai nostri bambini. Una direzione, quella intrapresa, che svilisce le buone pratiche d’insegnamento su cui per anni il Comune ha investito, sicuramente attraverso un personale educativo e insegnante attentamente selezionato nei concorsi pubblici, poi costantemente aggiornato e formato. La frammentazione delle gestioni non può che interrompere quel circuito virtuoso in cui al centro vi era il desiderio e la consapevolezza di far crescere una buona cultura per l’infanzia e dell’infanzia.

Non crediamo, come ci raccontano i nostri amministratori, che la governance sul sistema misto integrato dei servizi scolastici ed educativi pubblici e privati garantisca un’offerta formativa uniforme e uguale, se non migliore, di quella del passato. La corsa al ribasso, messa in atto dai privati per accaparrarsi appalti e convenzioni, provoca a nostro avviso un’incolmabile e progressiva distanza dai modelli educativi radicati, e fortemente apprezzati, nei nostri territori.

Con gli appalti peggiorano fortemente le condizioni di lavoro di quanti vi operano, e questo inevitabilmente incide sulla continuità e qualità dell’insegnamento. Inoltre, nel ricorrere a personale sottopagato e con scarse tutele, l’Amministrazione fiorentina dimostra di svilire e non riconoscere adeguatamente la professione di chi ha in mano la formazione dei cittadini che verranno e il futuro stesso della comunità.

 

PER TUTTO QUESTO VI INVITIAMO ALL’ASSEMBLEA PUBBLICA CHE SI TERRÀ

LUNEDÌ 9 MAGGIO 2016 ore 21

AL CIRCOLO ARCI DI VIA MACCARI, n.104

DOVE DISCUTERE E DECIDERE INSIEME LE FORME DI PROTESTA PER SALVARE IL FUTURO DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA COMUNALE E DEI SERVIZI EDUCATIVI DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI DELLA NOSTRA CITTA’.

 

RSU Comune di Firenze

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni