Palazzo Vecchio: Mentre continuano le assunzioni a chiamata, l'Amministrazione concede un altro Asilo Nido in affidamento.

Firenze -

Palazzo Vecchio: Mentre continuano le assunzioni a chiamata, l’Amministrazione concede un altro Asilo Nido in affidamento.

 

 

Apprendiamo dalla stampa che il nuovo Asilo Nido nella sede dell’ex Meyer verrà dato in affidamento al cosiddetto Terzo Settore, proseguendo così nella politica di cessione dei servizi all’infanzia , e rinunciando all’erogazione diretta di servizi di primaria importanza per la cittadinanza. Praticamente nella filosofia declinata a fine anno dal Sindaco Nardella che il Comune non può più essere “la mamma del welfare” cittadino, e che pertanto numerosi servizi dovranno essere ceduti /esternalizzati a cooperative e “affini” che poi non scordiamo sono “grandi elettori” della Giunta.

 

Loro parlano sempre di problemi legati spesa e di riduzione di questa solo quando si tratta di lavoratori e di servizi pubblici da erogare, ma di questa spesa non se ne curano minimamente quando devono procedere ad assunzione a chiamata di Dirigenti e/o portaborse, è infatti degli ultimi giorni dell’anno appena trascorso l’assunzione di ulteriori 2 Dirigenti assunti con l’art. 110.

 

Di fronte a questa situazione ogni giorno più grigia, ci sono solo due scelte o accettare in silenzio chinando ancora una volta la testa, oppure cercare di reagire con forza respingendo le manovre dell’Amministrazione tese a portare un duro e determinante attacco alle nostre condizioni lavorative e salariali.

 

Perché non siamo sudditi ma cittadini ed insieme SI PUO’ !!!

 

 

 

Firenze 7 Gennaio 2015

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni