Publiacqua: COMUNICATO ALLE LAVORATRICI e LAVORATORI DI PUBLIACQUA SpA

Firenze -

COMUNICATO ALLE LAVORATRICI e LAVORATORI DI PUBLIACQUA SpA

In data Merc. 18 Gennaio 2017, l’Unione Sindacale di Base Federazione Provinciale di Firenze Lavoro Privato è stata ricevuta dalla Direzione Aziendale di Publiacqua SpA (per Azienda al tavolo AD E. Cartoni / Relazioni Industriali – Amministrazione del Personale A. Vanni – I. Domenicucci per USB S. Cecchi supportato dai Delegati USB Aziendali Benedettini/D’Antonio/Lanubile/ M. Gamberi).

 

L’incontro, richiesto dalla ns Organizzazione, per verificare se a seguito degli Scioperi indetti da USB in Publiacqua (Luglio/Dic. 2016), nel percorso del Semestre Rosso di Lotta e Mobilitazione, vi fossoro le condizioni, per avviare in sede di RSU, un confronto serio e puntuale tra le Parti sulle materie del contendere.

 

L’incontro dai toni pacati e costruttivi, ci ha permesso di registrare una disponibilità della Proprietà, ad intraprendere un confronto puntuale in sede di RSU, nel momento stesso in cui la stessa RSU di Publiacqua ne dovesse fare richiesta.

 

Come Organizzazione Sindacale abbiamo dichiarato una nostra disponibilità ad intraprendere una moratoria di 60 giorni da ulteriori iniziative di mobilitazioni e lotta, nel momento in cui le Parti avviassero un confronto sulle 4 Macro Aree Aziendale chiamate alla mobilitazione con i recenti scioperi.

 

Abbiamo apprezzato il riconoscimento di parte Aziendale, sull’effettiva riuscita degli Scioperi messi in campo dalla ns. Organizzazione e anche una consapevolezza dell’accresciuta rappresentatività raggiunta da USB in Publiacqua, anche a seguito del risultato ottenuto alle recenti Elezioni delle RSU in Publiacqua del marzo scorso.

 

Ci siamo lasciati con l’Azienda dichiarando la nostra necessità di dover fare una verifica con le altre Organizzazioni Sindacali presenti in RSU di Publiacqua e dei nostri stessi Organismi di Organizzazione, prima di scogliere la riserva e provare a riaprire il confronto in sede unitaria di RSU e sospendere possibili nuove mobilitazioni e lotte per i prossimi 60 giorni.

 

Finito l’incontro con la Proprietà, abbiamo pensato di fare cosa utile e di garbo istituzionale, nell’ informare tempestivamente e in primis i Capi Delegazione di Cgil Cisl e Uil di Publiacqua sull’incontro in questione. Già nel tardo pomeriggio, data odierna, recependo una disponibilità condivisa con Cgil Cisl e Uil, abbiamo inoltrato una richiesta di convocazione del Gruppo di Contatto della RSU di Publiacqua per sviluppare una riflessione unitaria, con l’auspicio, per il bene comune dei Lavoratori, di poter unire i comuni sforzi prodotti in questi mesi, tramite il confronto al tavolo proseguito in questi mesi dalle Delegazioni di Cgil – Cisl –Uil e le mobilitazioni messe in campo dalla nostra Organizzazione.

 

Firenze, 18 Gennaio 2017 Unione Sindacale di Base Federazione Firenze Lavoro Privato

Unione Sindacale di Base Publiacqua

www.usbpubliacqua.it

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni